user_mobilelogo

L’amore per la propria terra spesso si manifesta con l’attenzione ai prodotti che essa regala. Il Tartufo è un prezioso “regalo” che la terra ci offre, per la sua bontà e gli innumerevoli usi che questo tubero permette. La ricerca del Tartufo non è una cosa semplice e solo per amore della natura e del territorio che lo produce si riesce a trovarlo. Per Ercole, nato a Roccamorice, il territorio a ridosso della Majella e Morrone rappresenta, già da 14 anni, un valore aggiunto che va conservato e rispettato per poter godere appieno dei suoi frutti. Ercole inizia nel 1999 seguendo gli insegnamenti di esperti cercatori locali. Le lunghe camminate nei luoghi dove cresce il Tartufo, i consigli degli anziani del luogo e la compagnia di Nerina, un cagnolino meticcio che Ercole addestra personalmente, fanno crescere sempre più la passione per questa pacifica “caccia” al tubero. Nel 2001 inizia ufficialmente l’attività di cercatore di Tartufi con un progetto ben preciso: farla diventare una piccola realtà imprenditoriale, che promuova il territorio della Majella, Roccamorice e i suoi Eremi Celestiniani. Successivamente nasce Il Tartufo degli Eremi, marchio per prodotti a base di Tartufo che affiancano la vendita dei Tartufi freschi. L’Azienda di Ercole si propone di ampliare le attuali Tartufaie aumentando notevolmente gli ettari attualmente utilizzati per la Tartuficoltura.